Galleria

Hacker utilizzano Siri con la… mente

E se un giorno potessimo controllare l’iPhone con la mente? A questo deve aver pensato il gruppo di hacker del Project Black Mirror, che ha ideato un sistema per impartire ordini a Siri usando il potere della mente.

Questi hacker hanno utilizzato una serie di sofisticate apparecchiature per fare in modo che i segnali della mente venissero convertiti e trasformati in comandi vocali per Siri. Il progetto, al momento, include 25 diversi comandi impartibili a Siri tramite il pensiero…

Al momento si tratta di qualcosa di molto rudimentale e lento, ma il futuro potrebbe riservarci diverse sorprese…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...