Galleria

Siri su Iphone 4 e Ipod 4G?

Appena qualche giorno fa abbiamo pubblicato la guida per avere Siri sull’iPhone 4 e sull’iPod 4G. L’abbiamo atteso a lungo, ma…purtroppo dobbiamo comunicarvi una triste notizia. Dopo il lancio di Siri per iPhone 4 e iPod 4G, sotto il nome di H1Siri, il software … Continua a leggere

Galleria

Un nuovo brevetto Apple che modifica iOS

Un nuovo brevetto pubblicato da Apple suggerisce alcune modifiche all’interfaccia di iOS. Tra le modifiche più importanti abbiamo quella che viene chiamata “persistent overlay“, cioè la possibilità per l’utente di inserire delle sorte di widget che rimangono in primo piano … Continua a leggere

Galleria

La Apple iTV sarà prodotta da febbraio in collaborazione con Sharp? [Rumors-Italia]

Potrebbe essere Sharp il partner principale che collaborerà con Apple per la realizzazione della iTV, il prodotto tanto voluto da Steve Jobs e che probabilmente sarà lanciato entro la metà del 2012. A riferire questa notizia è stato Peter Misek … Continua a leggere

Galleria

Cydia-Italia: il prototipo di iPhone 5 è reale!

Secondo una fonte di S-A-I, l’iPhone 5 dal design completamente ridisegnato, di cui sono state mostrati tantissimi schizzi e mockup, era in realtà un prodotto esistente con il quale alcuni fortunati avrebbero addirittura “giocherellato” prima della presentazione dell’iPhone 4S, alcuno … Continua a leggere

Galleria

iOS 5.0.1: consumo della batteria invariato e scoperti nuovi bug

Apple ha deciso di risolvere il problema relativo alla poca durata della batteria sperimentata dagli utenti in possesso di iPhone 4S rilasciando al pubblico un nuovo aggiornamento per il proprio iOS, arrivato alla versione 5.0.1. Sembrerebbe tuttavia, secondo le testimonianze … Continua a leggere

Galleria

Apple rilascia iOS 5.0.1 per tutti gli utenti – link diretti

Da qualche secondo Apple ha ufficialmente rilasciato iOS 5.0.1 per tutti gli utenti!   Il primo aggiornamento del software di sistema arriva dopo le due versioni beta rilasciate da Apple negli scorsi giorni. Questo primo aggiornamento è stato fortemente voluto … Continua a leggere

Secondo il New York Times la TV Apple arriverà entro la fine del 2012 [Rumors-Italia]

In base a quanto ritenuto dal New York Times, la televisione targata Apple è più che una semplice ipotesi e verrà probabilmente lanciata entro il 2012 con una nuova versione di SIRI realizzata appositamente per integrarsi e ricevere istruzioni sulle nostre preferenze sui canali TV e sui contenuti che vorremo vedere.

A ravvivare le ipotesi e le speculazioni su questo argomento sono state alcune dichiarazioni riportate nella biografia di Steve Jobs, rilasciata qualche giorno fa, ed attribuite al fondatore di Apple, secondo cui vi sarebbe stata l’intenzione di realizzare un set TV che potesse essere il più semplice da utilizzare di quanto si potesse immaginare. Il New York Times tuttavia basa le proprie affermazioni su più che dei semplici estratti del libro, citando delle fonti che sembrerebbero essere a conoscenza dei piani dell’azienda californiana. L’autore dell’articolo riporta notizie relative a componenti già in produzione e di lavori e progetti iniziati da diversi tempo, e le stesse persone all’interno dell’azienda riterrebbero che Apple rilascerà senza dubbi un prodotto di questo genere, in quanto Steve Jobs era dell’idea che l’industria delle TV fosse totalmente fuori strada.

Speculando su come possa essere una TV realizzata da Apple, il New York Times ipotizza che tale dispositivo si baserà principalmente su Siri o su una versione realizzata appositamente per integrarsi con il sistema a cui potremo impartire dei comandi vocali relativi alle nostre preferenze sui canali televisivi, come ad esempio “fammi vedere notizie” o “che tempo fa?”, selezionando per noi i programmi adatti. Questa ipotesi, tuttavia, sembrerebbe essere più un’iniziativa dell’autore, piuttosto che basata su informazioni concrete.

Sebbene pensare ad un televisore con Siri integrato possa essere uno scenario quantomeno interessante, ritenere questa una possibilità concreta e del tutto fuori da eventuali problemi significherebbe sottovalutare la questione. E’ infatti importante tenere conto di come sarebbe difficile offrire un prodotto ottimizzato per il mercato statunitense in Europa ed in altri paesi, con difficoltà non solo culturali e linguistiche, quanto anche logistiche e relative ai numerosi network e distributori disponibili.

Non avendo informazioni solide e concrete sull’argomento, purtroppo dovremo attendere un eventuale rilascio della TV Apple che, secondo il New York Times, potrebbe avvenire prima della fine del 2012.