Galleria

Ac1dSn0w, un nuovo tool per il jailbreak di iOS 5 pronto al rilascio? [Rumors-Italia]

Questa volta sembra che un piccolo team di hacker sia riuscito nell’impresa di realizzare un nuovo tool per il jailbreak dei dispositivi iOS. Seppur non si tratti di nulla di nuovo o interessante per gli utenti – non sarà un … Continua a leggere

Galleria

Apple rilascia iOS 5.0.1 per tutti gli utenti – link diretti

Da qualche secondo Apple ha ufficialmente rilasciato iOS 5.0.1 per tutti gli utenti!   Il primo aggiornamento del software di sistema arriva dopo le due versioni beta rilasciate da Apple negli scorsi giorni. Questo primo aggiornamento è stato fortemente voluto … Continua a leggere

Barrel si aggiorna e diventa compatibile con iOS 5 – Cydia

Se volete dare un tocco di originalità al vostro dispositivo modificando gli effetti di transizione durante lo spostamento tra le pagine della Home, Barrel è il tweak che fa al caso vostro. Proprio in giornata lo sviluppatore del tweak, Aaron Ash – che il mese scorso ha partecipato all’evento MyGreatFest dedicato alla comunità dei jailbreakers – ha rilasciato un aggiornamento di Barrel consigliato a tutti gli utenti che intendono aggiornare il proprio dispositivo ad iOS 5.

Barrel è un tweak davvero interessante che consente di attivare dei particolari effetti tridimensionali durante lo spostamento tra le diverse pagine della Home dell’iPhone. Soprattutto con le ultime versioni gli effetti 3D presenti sono diventati davvero tanti e ognuno di essi può essere attivato tramite il menu Impostazioni.

La nuova versione di Barrel, oltre ad introdurre un nuovo effetto denominato “Merry-Go-Round”, introduce finalmente il pieno supporto ad iOS 5, consentendo così al tweak di funzionare anche su questa nuova versione del software di sistema.

Barrel è disponibile in Cydia Store e può essere acquistato tramite la repository di BigBoss al prezzo di 2.99$.

Disponibile su Cydia Free, tramite questa sorgente> http://repo.hackyouriphone.org/

iOS 5 e AirPlay Mirroring: l’inizio della fine per PS3 e Xbox 360?

Lo so. So già che il titolo di questo articolo scatenerà le reazioni del mondo videoludico su console. E’ chiaro, nessuno vuole paragonare le attuali console HD ai prodotti che approdano su App Store e che siamo soliti giocare su iPhone o su altri dispositivi iOS. Prendetela, allora, come una “semplice” provocazione o, se volete, uno spunto di riflessione.

 

Con la presentazione di iOS 5 e l’avvicinarsi della funzione mirroring, è da un paio di giorni che mi frulla in testa un’idea. L’idea che Apple abbia finalmente fatto quel piccolo grande passo per ingranare maggiormente sul versante videoludico. Molti di noi, in passato, si sono chiesti “quando” e “se” la mela morsicata avrebbe debuttato sul panorama dei videogiochi, in modo più tradizionale. Beh, forse la risposta la abbiamo davanti agli occhi e pur in assenza di una vera console da tavolo, la funzione mirroring, in accoppiata alla Apple TV, può certamente significare qualcosa in questo senso.

Proprio oggi, Pocket Gamer ha pubblicato un’interessante intervista a Will Luton di Mobile Pie, il quale ha prontamente affermato che l’avvento di iOS 5, potrebbe davvero significare una svolta per Apple in campo videoludico, segnando addirittura la fine delle attuali console HD.

Luton sostiene che la mossa di Apple di spostare i videogiochi dall’iPhone alla TV sia stata fatta per lanciare un vero e proprio guanto di sfida a  Xbox 360 e  PlayStation 3. Non solo. Tale sfida, stando alle sue parole, sarebbe destinata ad essere vinta proprio da Apple.

Ecco le sue dirette parole in proposito:

L’ AirPlay Mirroring è la caratteristica di punta del nuovo iOS e darà la possibilità di cambiare completamente l’industria dei videogiochi, con device portatili che sostituiranno le console. Potrebbe sembrare un’esagerazione e adesso è da prendere solo come oro colato. In futuro, comunque, mi aspetto di vedere TV certificate AirPlay, e quando questo accadrà, sarà la morte per  Xbox 360 and PlayStation 3. I giocatori potranno giocare con device più efficienti rispetto a quelli odierni.

E voi cosa pensate di questa nuova caratteristica? E’ davvero il guanto di sfida di Apple al mondo delle console da gioco? Le tradizionali console devono iniziare a temere?

Aggiornato CyDelete: arriva il supporto ad iOS 5 e al Retina Display – Cydia

Dopo aver aggiornato PreferenceLoader (per saperne di più clicca qui), Dustin Howett ha pubblicato su Cydia anche una nuova versione di CyDelete, tweak molto utile che consente di eliminare con semplicità le applicazioni Cydia installate nella Home dell’iPhone, in modo esattamente identico a quello con cui si eliminano i software installati da App Store.

L’aggiornamento di CyDelete, rilasciato da poco su Cydia, porta il tweak alla versione 2.0.5 ed include una nuova grafica, ora pienamente compatibile con il Retina Display di iPhone 4 e iPod touch di quarta generazione, e l’attesissimo supporto ad iOS 5 che permette ora di installare ed utilizzare il tweak anche sull’ultima versione del software di sistema dei dispositivi mobile Apple.

CyDelete è un pacchetto gratuito che potete scaricare dalla repository di BigBoss. Se avete già installato il tweak sul vostro iPhone, non vi resta che aprire Cydia ed eseguire (anche in questo caso gratuitamente) l’aggiornamento del pacchetto.

Aggiornamento per PreferenceLoader, finalmente compatibile anche con iOS 5 – Cydia

Dopo mesi di attesa, ovvero sin dal rilascio della prima beta pubblica di iOS 5, Dustin Howett ha finalmente rilasciato un aggiornamento di compatibilità per PreferenceLoader che diventa ora funzionante anche sull’ultima versione di sistema di iPhone, iPod touch e iPad.

 

La grande maggioranza dei tweak pubblicati in Cydia si interfaccia con iOS, ed in particolare con l’applicazione Impostazioni, grazie al PreferenceLoader. In sostanza il PreferenceLoader è un campo delle impostazioni di iOS unicamente dedicato ai programmi di terze parti e ai tweak scaricati da Cydia. Tecnicamente si tratta di un’estensione del Mobile Substrate che consente agli sviluppatori di inserire nuovi campi dedicati ai propri progetti, esattamente come i “SettingBundles” relativi alle applicazioni presenti in App Store.

Con l’aggiornamento rilasciato in giornata, PreferenceLoader diventa finalmente compatibile con iOS 5. In questo modo potrete nuovamente gestire le impostazioni dei tweak che avete installato sul nuovo sistema operativo da questa sezione dedicata. Ricordiamo che importanti tweak, tra cui anche Activator, basano il proprio funzionamento proprio sul Preference Loader.

L’aggiornamento di PreferenceLoader è gratuito ed il pacchetto è disponibile in Cydia all’interno della repository di BigBoss. Trattandosi di un pacchetto che viene impostato come dipendenza per moltissimi tweak, probabilmente, senza saperlo, sarà già installato sui vostri telefoni. Pertanto vi consigliamo di effettuare l’aggiornamento.

Disponibile SBSettings Beta per iOS 5 – Cydia

SBSetting è uno dei tweak Cydia più utilizzati ed apprezzati in assoluto, che consente di accedere con un gesto a diverse impostazioni e funzioni dell’iPhone. Da poche ore è stata rilasciata la beta compatibile con iOS 5.

Il nuovo SBSettings si integra perfettamente con il Centro Notifiche di iOS 5, con possibilità di utilizzare simultaneamente le gesture di Activator e quelle per attivare il Centro Notifiche stesso.

Non mancheranno nuovi temi, anche in HD, la possibilità di personalizzare lo stile del Centro Notifiche ed altre piccole migliorie che renderanno SBSettings un vero must have per chi ha il jailbreak.

Se avete installato iOS 5 sul vostro iPhone e avete effettuato il jailbreak, potete installare questa versione beta di SBSettings aggiungendo la repo http://thebigboss.org/ios5beta/

Guida per aggiornare IOS 5 beta 1 solo su iPhone [guida solo per esperti]

Ps:i passaggi sono dettagliati e si devono eseguire molto attentamente.

Volete provare iOS 5 ma non avete un account da sviluppatore? Nessun problema: una nuova vulnerabilità rende piuttosto banale l’aggiornamento a iOS 5 beta 1 in qualsiasi iPhone. Attenzione, però … per un futuro downgrade a iOS 4 al momento non è ufficialmente supportato. Questa guida è solo per utenti esperti, perchè qualcosa potrebbe andare storto, massima attenzione nel seguire i passaggi.

Ecco come è possibile aggiornare qualsiasi dispositivo a iOS 5 senza un account di sviluppatore. Noi stiamo provando in questo momento la guida quindi non possiamo garantire, ma alcuni utenti hanno già seguito la guida con successo, semplicemente stando molto attenti a ogni passaggio:
Al momento la guida è indicata per iPhone, presto posteremo anche quella per iPad……please Wait…

1) Scarichiamo il firmware iOS 5 IPSW per il nostro dispositivo.Trovate i Link nel nostro articolo [direttamente dalla nostra pagine ufficiali Cydia-Saurik o Cydia-Italia]

2) Collegate il vostro iPhone ad iTunes, quindi fare clic su “Verifica aggiornamenti” + tasto “Option” (Mac) o Shift (PC) premuti insieme

3) Selezionare manualmente il file IOS 5 .IPSW che avete scaricato e aggiornate il vostro iPhone.

4) Una volta che il dispositivo iPhone sarà aggiornato,e che il processo su iTunes è finito, dovete fare un triplo clic sul tasto Home per attivare il Voice Over.

5) Ora fate un triplo clic sul tasto Home per attivare le chiamate d’emergenza.

6) Premi su Emergency Call(chiamata d’emergenza) e durante lo switching scorri la barra di stato verso il basso

7)Apparirà in questo modo il Notification Center, il centro notifiche, Cliccate sul widget del Meteo, verrà lanciata l’applicazione nativa del meteo. Premete ora sul tasto Home per tornare alla SpringBoard.

Complimenti! Il dispositivo con iOS5 Beta 1 dovrebbe essere pienamente operativo.

La guida è stata testata e funzionate, Beiphone NON SI ASSUME NESSUNA responsabilità riguardo a problemi, errori e malfunzionamenti sul vostro dispositivo.

Noi non consigliamo di giocare con iOS ancora in fase beta: ci sono un sacco di cose che possono andare male, e visto la quantità di bug e problemi presenti in una versione beta, si consiglia di seguire questa guida solo se avete già seguito operazioni del genere con precedenti versioni beta.
Se riscontrate problemi oppure avete installato iOS5 segnalatelo nei commenti…o sulla nostra pagina di facebook di Cydia-Italia oppure Cydia-Saurik.